Impasti,  Pizza e focaccia,  VIDEORICETTE

Focaccine senza lievito (pane di Naan)

Pane naan senza lievito, panini allo yogurt veloci senza lievito e senza attesa di lievitazione, un attimo prepararli, ancora più veloce la cottura in padella, rispetto al forno. Panini gonfi, morbidi e soffici con un gusto straordinario, pronti da essere farciti, caldi caldi, appena spadellati. 

 

INGREDIENTI per 8 focaccine

  • 300 gr FARINA 00
  • 250 gr YOGURT bianco magro
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

PROCEDIMENTO( sia x planetaria che impasto a mano)

In una ciotola mettiamo la farina, io ho usato 00 .Aggiungiamo un pizzico di bicarbonato( 1/2 cucchiaino), e il sale( se piace gustoso , 1 cucchiaino). Giriamo e poi al centro facciamo un buco e mettiamo lo yogurt, io ho usato un comune yogurt naturale magro, ma va bene anche yogurt intero , yogurt greco o kefir. Cominciamo a lavorare con una forchetta , giriamo dal centro lo yogurt ad amalgamare mano a mano tutta la farina. A questo punto lavoriamo con le mani, ad ottenere un panetto omogeneo

.Se lavoriamo con la planetaria la modalità è la stessa , facciamo girare il braccio per 5 minuti fino a formare un panetto.

Poi ci trasferiamo su una superficie infarinata e lavoriamo per un paio di minuti per un panetto più elastico. Dividiamo l’impasto in 8 porzioni. Basta dividere l’impasto a metà e ogni metà ancora a metà e così via fino a 8 panini. Con le mani arrotondiamo bene i panini, in modo che siano lisci.Mettiamo in una teglia unta d’olio e lasciamo riposare coperti con un panno umido per mezz’ora .

In seguito riprendiamo i panetti e mano a mano li stendiamo con un mattarello. L’uso del mattarello è importante, aiuta a far gonfiare i panini. Otteniamo un disco ovale di circa 10-12 cm di diametro.

Adesso è il momento di fare attenzione alla cottura. Vediamo il perchè. Per la cottura in padella, ci occorre una padella antiaderente, la scaldiamo per bene, e cuociamo un panino per volta. Copriamo con un coperchio, e prima che cominciano a formarsi le prime bollicine, li giriamo, attenzione a non far comparire le bolle, si corre il rischio che non si gonfino. La cottura è davvero veloce , di conseguenza non perdiamoli di vista , in 3 minuti facilmente possiamo girarli e rigirarli fino a che non si gonfiano….e rilassarci . Proseguiamo così fino a completare tutti gli 8 panini. Vi consiglio di stendere il secondo disco, solo dopo che avete girato in padella il primo, così avrete gli stessi tempi tra stesura e cottura per tutte le 8 focaccine.

I panini naan allo yogurt sono morbidissimi, e il fatto che si gonfino in cottura fa si che si possano aprire e farcire con ciò che più ci piace, ormai in casa mia si fanno quasi quotidianamente . Io e i miei figli ,soprattutto, non ci lasciamo sfuggire l’occasione, perchè, avendo sempre le scorte in frigo… basta riscaldarli in padella, la sera, e farcirli, sono meravigliosi, si mantengono soffici per giorni e giorni…provati anche con la Nutella.. ve li stra-consiglio!!!!

Sono cresciuta tra i profumi più golosi al mondo... Pane, pizze, biscotti, torte al cioccolato... Mi piace sentire gli stessi profumi dentro la mia cucina!!!